monitor gaming curvo

Monitor Gaming Curvo: Guida e Recensioni dei Migliori 7 Modelli

Acquistare il miglior Monitor Gaming Curvo in commercio non è cosa banale e no! Non basta basarsi solo sul prezzo o scegliere quelli meglio votati su Amazon.

Infatti come per qualsiasi altro tipo di Monitor da Gaming, un modello Curvo ha diverse caratteristiche tecniche da analizzare attentamente e da scegliere in base alle proprie esigenze.

Un Monitor Gaming Curvo inoltre non è sempre adatto alle esigenze del giocatore in quanto per gusti personali o per una questione di qualità di immagine, si può prediligere uno schermo piatto piuttosto che uno schermo curvo.

Mi spiego meglio.

Un Monitor Curvo ti offrirà sempre un’esperienza grafica più immersiva, piena e focalizzata sull’azione di gioco.

Buona cosa quindi? Certamente.

Ma bisogna anche dire che l’immagine “allungata” ai lati che deriva da uno Schermo Curvo non è sempre di gradimento e sopratutto in caso di giochi FPS o competitivi, questo può diventare addirittura uno svantaggio.

Uno svantaggio, hai letto bene, in quanto nei giochi competitivi la miglior cosa è sempre quella di avere uno schermo che ti permetta di effettuare il minor numero di movimenti con la nuca e con gli occhi – per essere così più rapido e avere riflessi migliori.

Meglio un Monitor Gaming Curvo o Piatto?

Allora la domanda sorge spontanea: meglio è un Monitor Gaming Curvo o un modello Piatto?

Come avrai intuito dall’introduzione di questo articolo, il nostro consiglio è di sceglierlo in base alla tipologia di titoli che sei solito giocare.

Ami la competizione? Giochi esclusivamente ad FPS, Sparatutto in terza persona o giochi di combattimento?

Allora in questo caso è meglio orientarsi su Monitor Gaming Piatti.

Giochi a titoli grafici dove la qualità visiva è la priorità numero 1? Ami trascorrere qualche oretta la sera o nel week-end a giocare ai titoli del momento e ad immergerti nell’esperienza grafica dei tuoi videogiochi?

Allora un Monitor Gaming Curvo fa al caso tuo!

Miglior Monitor Curvo Gaming: qual è la migliore soluzione per te?

Appurato che un Monitor Gaming Curvo sia la soluzione ideale per la tua postazione di gioco, qual è il Migliore che puoi comprare oggi sul mercato?

Ecco le nostre recensioni approfondite dei 7 migliori modelli che abbiamo individuato. Le recensioni sono sempre aggiornate di mese in mese, quindi non preoccuparti: si tratta davvero delle migliori soluzioni a schermo curvo che puoi comprare oggi.

Recensioni Monitor Gaming Curvi

Monitor Gaming Curvo 27 Pollici:
Msi Optix Mag272C

monitor gaming curvo msi 27 pollici
Clicca sulla Foto per Vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 27 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: FullHD 1920×1080 Pixel | Frequenza di Aggiornamento: 165hz | Tipo di Pannello: VA | HDR: Si | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: G-Sync

Per qualunque giocatore arriva il momento di dover decidere il monitor da usare per godere al meglio delle sue partite. In tal senso MSI rappresenta sempre una solida certezza.

I suoi Monitor Gaming Curvi sono rinomati per qualità costruttiva e prestazioni e l’ Msi Optix Mag272C non fa certo eccezione.

Il pannello si presenta con un design curvo, praticamente borderless, montato su un back dalle forme aggressive e frastagliate, con la solita fantasia a “circuiti”, tipica dei monitor della casa, impressa sulla plastica che la compone.

Il piedistallo, semplice ma efficiente grazie a due piedi molto lunghi, svolge egregiamente il suo lavoro costituendo un valido sostegno per un monitor dalle dimensioni generose (concede inoltre un buon angolo di rotazione di 178 gradi lungo l’asse orizzontale).

Concentriamoci ora sugli aspetti meramente tecnici del pannello in analisi: ci troviamo di fronte ad un 27 pollici LED (VA) dotato di una risoluzione massima full HD e munito di tecnologia HDR, per una fedelissima resa dei colori e della luminosità.

È però sul fronte responsività che questo monitor eccelle: grazie ad un tempo di risposta di 1 millisecondo e una frequenza di 165 Hz, il tutto sincronizzato alla scheda video grazie alla tecnologia G-sync integrata.

Insomma, un’ottima soluzione a buon prezzo per tutti coloro che sanno chiudere un occhio sulla risoluzione concentrando la loro attenzione su una fluidità senza pari.

Monitor Gaming 144hz Curvo:
Samsung C24RG52FQU

monitor gaming curvo samsung
Clicca sulla Foto per Vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 24 Pollici | Tempo di Risposta: 4ms | Risoluzione:  1920×1080 Pixel 2K | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: TN | HDR: No | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: FreeSync

Samsung non è una scelta propriamente comune tra i gamer ma sta dimostrando tuttavia di volersi fare spazio all’interno del mercato anche grazie a monitor dal basso costo ma dotati di tutta una serie di caratteristiche davvero interessanti.

Il Monitor Gaming Curvo C24RG52FQU è un valido tentativo in questa direzione, nonostante porti con se alcune ingenuità a livello progettistico.

Il design, ad esempio, presenta dei bordi piuttosto accentuati a circondare il pannello, mentre il retro bombato rende il dispositivo difficile da inserire in spazi particolarmente stretti.

Tuttavia è comunque piacevole alla vista, anche grazie alle sue forme semplici adatte alle configurazioni più sobrie.

Il sottile stand, che non offre alcuna libertà nell’orientamento, tantomeno nella regolazione dell’altezza, si dimostra comunque solido e garantisce un buon equilibrio al Pannello.

Anche nel comparto tecnico il C24RG52FQU si difende abbastanza bene: il display da 24 pollici LED (TN) offre una risoluzione massima Full HD, con una velocità di refresh fino a 144Hz e 4ms di risposta.

Munito della completa compatibilità con la tecnologia FreeSync di AMD, non è un monitor incredibile, ma nemmeno pessimo.

Una proposta valida se consideriamo il prezzo molto conveniente.

Se scegli di acquistarlo tieni a mente che sarà comunque necessario andare incontro a qualche compromesso tecnico, rinunciando ad un’elevata quantità di dettagli per via della risoluzione massima di soli 1080p e accontentandoti di un tempo di risposta di 4ms.

Monitor Gaming Curvo 27 Pollici:
MSI Optix MPG27CQ2

monitor gaming curvo msi
Clicca sulla foto per vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 27 Pollici | Tempo di Risposta: 0.5ms | Risoluzione: 2560×1440 Pixel (QHD) | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: VA | HDR: No | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: FreeSync

Torniamo sul suolo MSI con una seconda proposta dalla casa che vuole alzare l’asticella delle caratteristiche tecniche (e con essa anche quella del prezzo).

Il Monitor Gaming Curvo MPG27CQ2 è un modello curvo che fa capire senza ombra di dubbio di essere stato progettato per il gaming: come lo fa?

Mostrando un lato estetico aggressivo, moderno, costellato di luci RGB.

Il fronte praticamente borderless trova un’intera fascia di luci RGB regolabili installata sulla parte inferiore.

MSI non rinuncia alla fantasia a “circuiti” che è solita imprimere sulle plastiche dei suoi monitor (stavolta però decide di integrarla attraverso delle luci RGB installate sul retro su una fascia in plastica nera che si muove diagonalmente partendo dall’angolo in alto a sinistra del monitor fino a quello in basso a destra).

Un piedistallo robusto e solido, si integra perfettamente con il resto grazie alle sue linee nette e regolari.

Monta inoltre una canalina interna dove far scorrere i cavi, per un cable managment ordinato ed invisibile.

Il Monitor Curvo Gaming MPG27CQ2 non è solo bello esteticamente!

Passiamo quindi, come da prassi, all’analisi tecnica del prodotto parlandovi del suo pannello curvo LED (VA) da ben 27 pollici che raggiunge la risoluzione 2K mantenendo un tempo di risposta bassissimo (1ms) e una frequenza massima di aggiornamento di 144Hz, integrando la tecnologia FreeSync.

Questo monitor farà la gioia di tutti ma non del vostro portafogli, il prezzo infatti lievita parecchio, forse anche per via del gran numero di luci RGB.

Monitor Gaming Curvo 34 Pollici:
LG 34GN73A UltraGear

monitor gaming curvo lg
Clicca sulla foto per vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 34 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: 2560×1080 Pixel | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: IPS | HDR: Si (HDR10) | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: Entrambe

Anche LG vuole entrare nel mercato dei Monitor Gaming Curvi e infatti non si è lasciata scappare l’occasione di dire la sua, tramite 34GN73A UltraGear.

Iniziamo con l’estetica: ci troviamo di fronte ad un pannello UltraWide da ben 34 pollici.

I bordi che lo circondano sono davvero sottilissimi non disturbando per nulla la visione delle immagini.

Sul retro troviamo un design dotato di linee regolari e nette.

La colorazione nera della plastica che compone il pannello viene interrotta unicamente da quella rossa delle prese d’aria, molto belle ed aggressive e del piedistallo, robusto e dotato di piedi larghi e stabili, capace di concedere una discreta libertà di regolazione.

Su questo è montato un piccolo anello in plastica destinato al passaggio della cavetteria per un’ottimizzazione del cable management che non fa gridare al miracolo, ma risulta comunque apprezzabile.

Come già accennato in precedenza si tratta di un monitor UltraWide, ciò si traduce in un display LED (IPS) curvo dall’aspect ratio di (21:9) e di conseguenza dalla risoluzione altrettanto particolare (2560×1080).

Parliamo comunque di un ottimo pannello dotato del supporto all’HDR, di un tempo di risposta di 1 millisecondo, di 144Hz di frequenza di refresh dell’immagine e di supporto completo a G-sync e FreeSync e alla tecnologia Flicker Safe.

Questa soluzione ultra wide potrà rivelarsi davvero utile per tutti coloro che utilizzano parecchie applicazioni in parallelo, ma anche per chi ama streammare (concedendo abbastanza spazio per visualizzare il gioco ad una risoluzione 1080p e per tenere a fianco la chat o i controlli dello streaming).

Monitor Gaming Curvo 27 Pollici 165hz:
ASUS ROG Strix XG27WQ

monitor gaming curvo 165hz
Clicca sulla foto per vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 27 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: 2560×1440 Pixcel (QHD) | Frequenza di Aggiornamento: 165hz | Tipo di Pannello: VA | HDR: Si (HDR10) | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: FreeSync

È il momento ora di un Monitor Gaming Curvo prodotto da ASUS facente parte della sua famiglia di monitor “ROG strix”, particolarmente rinomata e dedicata esclusivamente al mercato videoludico.

Parliamo come da prassi di un dispositivo curvo, borderless, forse non adatto alle configurazioni destinate agli spazi più stretti dato il retro bombato – tuttavia dotato di un design particolarmente piacevole grazie alle linee nette ed aggressive.

Presenta anche una fantasia incisa sulla plastica che ricorda quella adottata da MSI a tema “circuiti” seppur apparendo più fantascientifica (ci ricorda i design degli apparati tecnologici visti nella serie Halo).

Proprio al centro, nel punto di ancoraggio dello stand, troviamo un anello di luci RGB per donare ancora più stile alla configurazione.

Parlando del supporto, si dimostra saldo e ben realizzato con 3 piedi che concedono un’ottima stabilità, oltre ad una canalina integrata per il passaggio dei cavi in completa discrezione.

Il display curvo da 27 pollici è un LED VA dalla risoluzione 2560×1440, dotato di un tempo di risposta di 1ms, di una velocità di aggiornamento dell’immagine di ben 165Hz e della piena compatibilità e a FreeSync.

Oltre a tutto ciò abbiamo una vasta gamma di tecnologie pensate per migliorare la resa dell’immagine, come l’HDR e l’ELMB che permette di ridurre il fastidioso effetto motion blur.

Monitor Gaming Curvo 38 Pollici:
LG 38WN95C Monitor

monitor gaming curvo lg
Clicca sulla foto per vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 38 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: 3840×1600 Pixel | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: NanoIPS | HDR: Si (HDR600) | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: Entrambe

La prossima proposta è dedicata a tutti quei giocatori che non si fanno alcun problema sul budget da investire per la propria configurazione.

Il Monitor Curvo LG 38WN95C non è esplicitamente pensato per il gaming, ma le sue caratteristiche d’eccellenza lo rendono una scelta più che valida anche per questo ambito.

Iniziamo ad analizzarlo partendo, come di consueto, dal lato estetico: questo monitor UltraWide rispetta una filosofia minimal presentando solo le linee e le forme indispensabili, risultando così molto elegante.

Il pannello è completamente borderless, mentre la parte posteriore, interamente in colorazione bianca, ha una forma leggermente bombata ma liscia, priva di tagli, se non per la sottile presa d’aria che tuttavia viene ben nascosta nella scocca, e di strane fantasie tipiche del mondo gaming.

Il piedistallo, in colore grigio/alluminio, è altrettanto semplice e concede una buona libertà di regolazione per la postazione.

La semplicità delle forme, la ricercatezza di un aspetto minimal e raffinato ci ha ricordato decisamente lo stile Apple.

Per ciò che concerne il comparto tecnico nulla da eccepire: parliamo di un Monitor Curvo Gaming che eccelle su tutti i fronti.

Il display LED da 38 pollici sfrutta la tecnologia NanoIPS che lo rende in grado di raggiungere una risoluzione 3840×1600 mantenendo un tempo di risposta di 1ms e una velocità di refresh di 144 Hz – accompagnata dalla piena compatibilità a FreeSync e il supporto a G-sync.

La gamma di tecnologie per il miglioramento della resa dell’immagine è quantomai vasta, al fianco dell’HDR 600 troviamo il black stabilizer, che permette di bilanciare i neri in modo ineccepibile e il Dynamic Action Sync.

Una soluzione che concederà un’esperienza di gaming senza paragoni a tutti coloro che non badano a spese e che sarà un cavallo da battaglia per gli streamer o video montatori.

Monitor Gaming Asus 23,6 Pollici:
ASUS TUF Gaming VG32VQ

monitor gaming curvo tuf
Clicca sulla foto per vederne Prezzi e Dettagli su Amazon

Diagonale: 32 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: 2560×1440 Pixel | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: VA | HDR: Si (HDR10) | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: FreeSync

L’ultimo Monitor Gaming Curvo della lista: si tratta di un ASUS facente parte del gruppo TUF, ideato appositamente per i giocatori.

Il display curvo da 32 pollici borderless è montato su un retro dotato di forme nette ed aggressive, con delle prese d’aria orizzontali che concorrono a dare un tocco di stile oltre che a migliorare l’areazione della componentistica interna.

Anche qui le plastiche riportano impressi i tipici disegni tecnologici che abbiamo imparato a vedere sui dispositivi MSI.

Il piedistallo è affidabile e ben realizzato, permette un movimento discreto del pannello anche se non presenta una canalina di passaggio per i cavi.

La base di forma rettangolare offre un ottimo supporto.

Il display installato è un 32 pollici LED, VA, curvo, dotato di una risoluzione massima di 2560×1440 e di una frequenza di aggiornamento dell’immagine di 144Hz, con compatibilità a FreeSync.

Il tempo di risposta di 1ms concede un ottimo controllo durante le sessioni di gaming.

Anche qui troviamo una serie di tecnologie di supporto atte a migliorare la qualità finale della resa video, come l’ELMB sync e l’HDR10.

In sostanza davvero un’ottimo Monitor da Gaming che vale ogni euro speso.

Aoc C24G1 Monitor Gaming Curvo da 24: un modello eccezionale!

aoc c24g1 monitor gaming curvo da 24
CLICCA sulla foto per vederne prezzo e caratteristiche su Amazon.it

Diagonale: 24 Pollici | Tempo di Risposta: 1ms | Risoluzione: 1920×1080 Pixel (2K) | Frequenza di Aggiornamento: 144hz | Tipo di Pannello: VA | Sincronizzazione FreeSync o G-Sync: FreeSync

Se mi chiedessi qual è il Migliore Monitor Gaming Curvo in assoluto e dovessi scegliere un solo modello tra i tanti recensiti, ti direi sicuramente: AOC c24g1.

Si tratta di Monitor senza compromessi ma dal prezzo davvero eccezionale.

Tutto quello che deve avere un modello che punta a soddisfare le esigenze dei Gamer competitivi che allo stesso tempo desiderano anche un’esperienza di gioco immersiva e piena.

Monitor Gaming Curvo: guida all’acquisto

Se le recensioni ti hanno mandato ancora più in confusione è sicuramente perché non hai piena padronanza di tutte le caratteristiche tecniche che un Monitor Gaming Curvo deve avere – e sopratutto di quelle che devi scegliere per te.

Andiamo allora ad analizzare gli aspetti tecnici più importanti e vediamo come sceglierli perfettamente.

La Risoluzione di un Monitor Gaming Curvo

La Risoluzione di un Monitor Gaming Curvo, se ha dimensioni in diagonale “normali”, può avere i valori classici del FullHD o del QHD.

Tuttavia come avrai visto dalle recensioni, molti modelli hanno una dimensione molto più ampia come 34 Pollici, 43 Pollici o addirittura 49 Pollici.

In questi casi anche la Risoluzione sarà più estesa in orizzontale per raggiungere valori come 3840×1600 Pixel oppure o 2560×1080 Pixel.

La cosa importante da ricordare riguardo a queste risoluzioni molto elevate in larghezza, è che hai bisogno di una Scheda Video molto buona per poterli sfruttare al massimo e senza lag.

Infatti devi tenere a mente che la Scheda Video viene sforzata non solo per la quantità di Pixel ma anche per i Frame al Secondo che deve erogare.

Come scegliere la Risoluzione del Monitor Gaming Curvo?

Se il tuo stile di gioco è prettamente orientato alla grafica e cerchi sempre di migliorare la capacità del tuo computer di lavorare a un numero di pixel sempre più elevato – allora la Risoluzione ideale è la QHD con i suoi 2560×1440 Pixel.

Ricorda che, come dicevamo prima, se aumenti di molto la dimensione diagonale (da 34 Pollici in su), l’aspect ratio del Monitor sarà maggiore di 16:9 e quindi andrai incontro a risoluzione sempre da 1440 Pixel in altezza ma più di 2560 Pixel di larghezza.

Se invece sei uno streamer o utilizzerai il tuo Monitor Curvo anche per fare video editing, foto editing ecc…, allora il consiglio è quello di comprare una dimensione elevata in pollici e quindi di mantenerti (come è ovvio che sia dato che non ci sono molti Monitor che lo superano) a 1080 Pixel in altezza e quelli in larghezza in base alla dimensione in Pollici dello schermo che hai scelto.

Puoi anche spingerti su modelli a 1440 Pixel in altezza, come i Monitor Gaming Curvi da 49 Pollici di Philips o LG – tuttavia la Scheda Video dovrà essere a livello, altrimenti non avrebbe molto senso.

Le dimensioni di un Monitor Gaming Curvo

Le dimensioni del Monitor Gaming Curvo intese come Pollici, vanno scelte in base all’utilizzo che ne farai.

Ovvio che se sei su questo blog e stai leggendo questo articolo, utilizzerai il tuo Monitor per giocare, ma se prevedi anche l’utilizzo dello stesso per lo Streaming, per i montaggi video, audio o fotografici, allora il consiglio è di scegliere Monitor Curvi dalla diagonale molto elevata: 43 o 49 Pollici.

Questo perché sullo stesso schermo potrai avere decine di finestre aperte, tra quella dove stai giocando, a quella dove guardare i commenti in diretta dei tuoi followers, a quella dove monitorare lo stato della stream ecc…

Se invece l’utilizzo sarà esclusivamente per il gioco immersivo, allora un 34 Pollici che non occupa uno spazio enorme come i modelli più grandi, andrà più che bene.

Se vuoi invece risparmiare e allo stesso tempo utilizzare un Monitor Gaming Curvo per migliorare la tua esperienza grafica nei giochi one person story, allora puoi tranquillamente optare per un 27 Pollici o addirittura scendere a 24 Pollici.

Attento alle Dimensioni anche esterne e non solo in Pollici dello Schermo

Siccome stiamo parlando di Monitor Gaming Curvi anche molto grandi, fai sempre attenzione alle dimensioni anche esterne, sopratutto in larghezza del modello che stai comprando.

Misura la tua scrivania e verifica se riesci a posizionare un “bestione” di elevate grandezze.

La Frequenza di Aggiornamento del Monitor Gaming Curvo

La frequenza di aggiornamento misurata in Hertz (Hz) o FPS (Frame al Secomdo), rappresenta quante volte in un secondo l’immagine dello schermo si aggiorna.

In pratica misura la fluidità dello schermo e maggiore è il suo valore, maggiore sarà la velocità per ogni frame dell’immagine a video.

Un Monitor Gaming Curvo raggiunge un valore massimo di 144hz e se punti a giocare a titoli competitivi come gli FPS, questo è il valore al quale devi puntare per il tuo acquisto.

Se invece preferisci una grafica migliore in termini di Pixel ma puoi sacrificare gli FPS, allora puoi tranquillamente comprare un modello con 60hz o 75hz.

Monitor Gaming 144hz Curvo: le migliori offerte

Tra i vari modelli di Monitor Gaming Curvi, quelli più ricercati e acquistati sono quelli da 144hz, in quanto (a patto di avere una Scheda Video a livello) sono quelli che riescono a conferire qualità grafica, fluidità dell’immagine ed esperienza immersiva.

Ecco i Migliori 5 Monitor Gaming Curvi da 144hz su Amazon:

Monitor Gaming 4K Curvo: le migliori offerte in tempo reale

Ecco le 5 Migliori Offerte in tempo reale riguardo ai Monitor Gaming 4K Curvi: schermi di grandissima qualità grafica e dall’esperienza visiva incredibilmente immersiva.

Monitor Curvo Samsung Gaming: i migliori modelli in offerta adesso!

La ricerca di “Monitor Curvo Samsung Gaming” è sempre maggiore perché, come dicevamo nelle recensioni, Samsung sta lavorando parecchio alla categoria di prodotti per i Gamer e sopratutto ai Monitor Curvi.

Sta sfornando in effetti modelli ottimi a soddisfare qualsiasi esigenza di Gaming, da quello competitivo a quello che punta alla qualità del display.

Vediamo quali sono le 5 Migliori Soluzioni del momento riguardo ai Monitor Gaming Samsung su Amazon:

Monitor Gaming Curvi a 200 Euro
(o meno)

Altri articoli interessanti riguardo ai Monitor Gaming

Categoria Monitor Gaming

Monitor Gaming

Monitor Gaming 4k

Miglior Monitor Gaming 144hz

Miglior Monitor G-Sync

Miglior Monitor Gaming

I 3 Migliori Monitor Gaming

Monitor Gaming Economici

Migliori Monitor Gaming

Monitor Gaming 2K

Monitor Gaming Asus

Monitor Gaming 144hz